Sabato

Cara mamma,

sabato ti sono venuto a trovare, come accade spesso. Ero con papà e, prima di andarmene, ho accarezzato la tua foto ed una piccola farfalla, spuntata dal nulla, si è posata sulla mia mano che, nel frattempo ti accarezzava. E’ stato bello immaginare che fossi tu.

Ieri notte ti ho sognato, e non è stato un bel sogno. Ultimamente ti sogno poco e quando accade, non sei mai felice. Questa tristezza l’ha percepita anche Mauro ed anche Barbara, nelle volte che ti sognano. Spero che sia una nostra sensazione e nient’altro.

Ti voglio un mondo di bene. Tuo Dany 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.