festa della mamma

Cara mamma, hai fatto il regalo alla nonna? Tua mamma?Tu l’hai vicina a te. Tu invece sei lontana, troppo lontana. Più tempo passa e meno ti avverto. È da parecchio che non ti sogno. È il corso della vita, lo so. Ma oggi è un giorno di festa e non di tristezza. Oggi ero in veranda a mangiare nella tua Casuzze e immaginavo quando eri tu al mare. Quanto ti piaceva rilassarti in veranda. Facebook è pieno di auguri alle proprie mamme. Che fortuna che hanno, e forse non se ne rendono nemmeno conto, danno per scontato la presenza rassicurante della loro mamma. Non hanno mai provato il senso di smarrimento e paura di chi ha perso una guida, una amica, una persona forte e presente quando c’è ne era bisogno, una persona di cui fidarsi senza nemmeno chiedersi mai se avesse un secondo fine, in una sola parola, la mamma. Lo so, il nostro sorriso è la tua pace, ma come vedi mi impegno, spesso inizio i miei soliloquy scherzando, solo che poi mi perdo e to Tg no a scrivere di ricordi, di malinconia. E vabbè mi dice Barbara. Ha ragione. Va bene così, la vita va avanti anche senza te, anche se la mia spensieratezza te la sei portata con te quel bastato 22 luglio. Ciao mamma. Tuo Dany

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.