festa dei morti

Ciao mamma,
Che festa ci può essere nel ricordare che tu non ci sei più? In questo periodo sono stato un po’ assente, lo riconosco, e mi dispiace, non c’è un motivo vero, succede e basta, forse mi sono un pò abituato alla tua assenza, non ci penso più come una volta, e questo credo sia un bene. Prima eri in ogni mio pensiero, in ogni cosa che facevo o vedevo, mi tornava in mente quel bastardo 22 luglio. Ora la rabbia si è placata, ti ricordo con una forte nostalgia. Leggo su Facebook i messaggi di Erika per sua madre e rivedo in lei la rabbia e il vuoto che avevo io. Il tempo mitiga i dolori più grandi. Ora sono un papà ed un marito migliore anche grazie a te, al fatto che ho capito quanto sia importante e per nulla scontato l’amore che si dà e riceve dalla propria famiglia. Dai un bacio anche alla nonna Lucia. Mi mancate, vi voglioo bene. Tuo Dany

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.